25mo Giro Cicloturistico della Toscana: riconfermato evento sportivo a chiusura stagione ciclistica

La venticinquesima edizione del Giro Cicloturistico della Toscana, Quinto Trofeo Città di Firenze e terzo Trofeo Memorial Roberto Bellatti, si è svolta Domenica 11 Settembre 2011 al Galluzzo (Firenze).

La gara, alla quale hanno partecipato 880 ciclisti, anche dall’estero, con una discreta presenza di cicliste, si snodava in quattro percorsi: corto, fondo, medio fondo, gran fondo, rispettivamente di 55 km, 88 km, 137 km e 170 km.

Uno dei controlli del giro era ubicato a Panzano (Chianti), con tappa di ristoro presso Dario Cecchini; noto personaggio in tutto il mondo, il quale svolge la sua attività da 35 anni, scrive nel suo sito web: – faccio il mestiere di macellaio cercando di migliorarmi nella mia arte e di arrivare al taglio e alla cottura perfetta.

“Dario” aveva allestito uno stand con tartine di pane e olio, finocchiona, formaggio ed altri prodotti toscani; l’entusiasmo, l’accoglienza, la disponibilità e la gentilezza di questo “personaggio” era tale da far dimenticare la fatica dei chilometri già svolti dai ciclisti/e, i quali ricambiavano con ovazioni di complimenti e vari ringraziamenti. “Dario” si faceva fotografare con molta disponibilità, pur avendo il negozio aperto con clienti che arrivavano in continuazione. Per tutti coloro che sono passati da Panzano rimarrà un’emozionante momento, con Dario Cecchini.

All’arrivo, come anche alla partenza, sia il sabato sia la domenica, era possibile agli atleti partecipanti, di usufruire del servizio gratuito di massaggi svolti da una professionista della società TRI-ONO, la quale utilizzava prodotti a base di olio ozonizzato per l’eliminazione dell’acido lattico ed il recupero dalla fatica.

Il ciclista professionista, come altrettanto quello amatore, sa che durante l’attività fisica l’organismo umano mette in moto una serie di reazioni biochimiche preposte alla produzione dell’energia necessaria alla contrazione e decontrazione delle masse muscolari.

Queste reazioni sinteticamente raccolte nel ciclo di respirazione cellulare hanno lo scopo di produrre l’energia, ecc. In mancanza di una completa ossidazione del glucosio nel ciclo si forma acido lattico.

In’altra area, interna alla zona di Partenza/Arrivo, era presente anche quest’anno la +Watt, la quale ha omaggiato ad ogni partecipante tre specifici prodotti: sali a base di fruttosio, maltodestrine, ioni potassio e magnesio, una barretta energetica di carboidrati ed un “ciucciotto” (cioé, sciroppo energetico pronto all’uso).

Ogni partecipante, all’atto dell’iscrizione riceveva una comoda sportina de L’Universosport, ove al suo interno c’erano altri prodotti ed un libro di arte e cultura toscana.

Alla premiazione era presente il Vicesindaco Dario Nardella che ha consegnato alcuni premi, fra i quali il Trofeo Città di Firenze ed ilMemorial Roberto Bellatti (giovane atleta del Bicisporteam, deceduto per una brutta malattia). Il Vicesindaco ha ringraziato gli organizzatori di questo evento molto importante per la città di Firenze e la Toscana, ricordando ai presenti la notizia inerente ai Campionati del Mondo di Ciclismo che si svolgeranno a Firenze nel 2013.

Le opinioni ed i commenti sull’evento sono stati molto positivi. I giudici di gara della UISP molto cortesi, disponibili.

L’organizzazione impeccabile, come nelle precedenti edizioni, coordinata da Gianni Bartoli (Presidente Bicisporteam) e Stefano Del Re(Vicepresidente Bicisporteam), insieme ad una nutrita schiera di altre persone (circa settanta), ognuno avente mansioni specifiche in modo che, alcuno, si sovrapponeva all’altro nelle funzioni. Sempre disponibili nel spostarsi nella location, al momento di specifiche azioni anche di gruppo, quando il Presidente ed anche il Vicepresidente chiedevano aiuto.

Il percorso era frecciato, quindi alcuno ha avuto difficoltà nel seguirlo. Le congratulazioni pervenivano in continuazione. I ristori sono stati letteralmente prosciugati di quello che offrivano, con anche acqua e sali minerali a chi ne era sprovvisto.

 

FEDERICO MATTALIANO

 

Note:
1) Squadre iscritte: 116
2) Consegnato il Trofeo Firenze a : G.S. CICLI POCCIANTI SESTO F.NO
3) Consegnato il Memorial Bellatti a: VIGILI DEL FUOCO VERBANIA
4) Squadra più lontana Italiana: VIGILI DEL FUOCO VERBANIA

Foto:

Il reportage fotografico del Sabato (Vigilandia) e quello a Panzano (Ristoro – Dario Cecchini) è stato realizzato da Federico Mattaliano, addetto stampa del Giro della Toscana.

Il servizio fotografico alla Partenza/Arrivo e salita di Panzano è stato svolto dai fotografi, Daniele Matteini e Andrea Falorsi.

Le foto del reportage sono per l’utilizzo documentario dell’ufficio stampa e, salvo specifiche richieste, saranno a disposizione previo compenso. Le richieste vanno spedite alla mail, pressoffice@bicisporteam.it

Le foto del servizio fotografico sono in vendita e si possono chiedere via mail a info@bicisporteam.it oppure andare al negozio Bicisport – V.le Redi.

FOTO REPORTAGE (selezione):

1 – Panzano, Staff e ristoro;
2 – Panzano, Dario Cecchini;
3 –  Panzano, Biker Girls;
4 – Panzano, Varie.

 

SERVIZIO FOTOGRAFICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.