Accompagnamento ciclisti; regole di comportamento.

L’argomento che tratto oggi è inerente a quanto più volte discusso nelle varie uscite. Si tratta dell’accompagnamento di ciclisti o mtbikers, non iscritti al Bicisport ed altre squadre ciclistiche. I nostri giri escursionistici piacciono per la tipologia e l’andatura, ma ci sono delle limitazioni sui partecipanti.

Ebbene biosgna che i nostri amici e conoscenti sono coperti da un’assicurazione RC (ciclisti o Capo famiglia), altrimenti, come saprete non possiamo assumerci la responsabilità di accompagnare questi biker.

Siamo tutti bravi a parole, disponibili nel evitare grane a
chicchessia…poi quando accade il fatto gli amici diventono nemici!!!

Il discorso cambia quando i ciclisti sono clienti di una struttura
ricettiva, poiché al titolare di essa facciamo firmare un foglio di
responsabilità ove noi siamo estranei a qualunque situazione accade (un
cignale prende in pieno il ciclista, o scivola su una radice, oppure lo
punge un calabrone ed è allergico, ecc.). Altresì la struttura fa
firmare un foglio al cliente sullo scarico di responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.