[ADV] ENVE lancia nuovo stelo da strada SES Aero regolabile

Lo specialista degli accessori ENVE ha annunciato un’aggiunta completamente nuova alla linea di componenti Smart ENVE System (SES). Il suo nuovo SES Aero Road Stem è stato progettato per rendere i piloti più veloci in tre modi: consentendo ai ciclisti di raggiungere la loro posizione ottimale, riducendo la resistenza aerodinamica e preservando le opzioni del manubrio. Il manubrio SES Aero Road di ENVE, lanciato per la prima volta nel 2013, ha introdotto questo approccio per aumentare la velocità.

SES Aero Road Stem è stato sviluppato con il contributo dei partner di ENVE Team Dimension Data.

Lo stelo Aero Road, progettato per ridurre la resistenza aerodinamica, ha una sua regolabilità, consentendo ai piloti di raggiungere una posizione aerodinamica sostenibile per ore. Lo fa usando due spessori del morsetto di guida, ognuno dei quali può essere posizionato in due modi; utilizzarne uno per regolare l’altezza della barra cambiando l’angolo tra -7 ̊ e -17 ̊, con una lunghezza fissa, oppure utilizzare l’altro spessore per regolare la lunghezza di +/- 2,5 mm con un angolo fisso di -12,5 ̊.

Il morsetto standard da 31,8 mm consente ai ciclisti di mantenere libera la scelta del modello e della posizione del manubrio. Per garantire che questi guadagni non vengano annullati da un computer da bici, è stato sviluppato un attacco integrato in collaborazione con gli esperti K-Edge.

Il design aerodinamico per lo stelo è stato realizzato in CFD (software di fluidodinamica computazionale) da Smart Aero Technology e poi affinato alla galleria del vento Mercedes AMG Petronas F1 a Brackley, nel Regno Unito. I test della galleria del vento hanno rivelato un piccolo ma prezioso guadagno medio di 0,6 W attraverso una gamma completa di angoli del vento a 40 km / h ,rispetto al classico Road Stem.

Il manubrio SES Aero Road salva un ulteriore 5W dichiarato. Il SES Aero Road Stem è ora disponibile, in lunghezze da 100-140 mm.

Fonte

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento