Belgio, nuova segnaletica per le strade ciclabili

La nuova segnaletica, che da priorità assoluta alle bici, è attiva dal 27 dicembre 2012, in Belgio. L’introduzione era già inserita nella modifica al codice della strada del 10 gennaio 2012 che aveva introdotto la nozione di «strada ciclabile», i cartelli «F111» e «F113». Il tempo trascorso è stato causato dall’accordo delle Regioni, in quanto dovevano accettare il progetto federale. Il cartello di segnalazione è del colore blu intitolato «strada ciclabile» che mostra un’auto (in rosso) e un ciclista (in bianco). Alla fine della strada si troverà lo stesso cartello sbarrato di rosso. La menzione «strada ciclabile» non è però obbligatoria. In altri due paesi, quali Olanda e Germania, è già in vigore il concetto di “strada ciclabile”, cioé una soluzione quando non c’è sufficiente spazio per una pista ciclabile, ma i ciclisti hanno priorità assoluta sul traffico motorizzato. I veicoli a motore sono autorizzati al transito, ma non possono superare le bici. (Fonte: FIAB)

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento