Camere d’aria per bici, sai tutto su di esse?

La maggior parte delle bici da strada avrà ruote da 700c e necessiterà di copertoni che devono adattarsi al suo interno, ma non tutte le bici sono identiche. Ci sono quelle con ruote da 650b, le ruote MTB, le bici da città, quelle per i bambini, ed altro ancora. Alcune biciclette urbane e ibride usano ruote da 26 pollici, con pneumatici più larghi, e hanno bisogno di camere d’aria di diverse dimensioni.

La maggior parte delle bici da strada con ruote da 700c arriva a montare copertoni fino a 25 mm, ma puoi anche trovare ruote ove montare copertoni da 28mm. Le biciclette da ciclocross e le gravel con ruote da 700c avranno pneumatici ancora più larghi e potrebbero richiedere ancora una camera d’aria più larga.

Le dimensioni dei copertoni per mountain bike sono generalmente espresse in pollici. Quindi un tubo MTB da 29 pollici avrà lo stesso diametro di una ruota da strada 700c, mentre una ruota da 27,5 pollici avrà lo stesso diametro di una ruota da strada 650b.

I tipi di valvole del tubo interno sono di due tipi: Presta o Schrader. La maggior parte delle bici sono dotate di ruote che utilizzano valvole presta. Queste valvole sono piuttosto strette e hanno una vite sulla punta. È necessario svitarlo per far entrare aria nel copertone. Sebbene la gomma rimanga gonfiata con la vite allentata, è una buona idea chiuderla in modo da non far uscire l’aria dalla ruota. E un tappo della valvola bloccherà lo sporco che entra dentro durante la guida.

Alcune valvole presta sono unite, mentre altre hanno nuclei che si svitano dal corpo della valvola. Spesso è possibile svitarle a mano o avvolgerle in un pezzo di stoffa o gomma vecchia e usando delicatamente un paio di pinze, pulirle e rimetterle al loro posto o sostituirle se danneggiate. La parte della vite spesso può essere piegata. Lo svantaggio di queste valvole è quando si pompa perché non è difficile rimuovere il nucleo centrale della valvola per errore, quindi munirsi sempre di una pinza od oggetto adatto per riavvitarlo nella valvola.

Alcune ruote hanno valvole Schrader come quelle usate sui copertoni delle auto. Questi non si inseriscono in una ruota forata adatta ad una valvola presta. Allo stesso modo, se la tua ruota ha un foro della valvola del diametro giusto per una valvola Schrader, una valvola presta non si adatta in modo sicuro e c’è il rischio che il tubo si pizzichi nel foro della valvola. Più raro è trovare la valvola Woods. Sembra una valvola presta, ma ha un collare che mantiene il nucleo della valvola in posizione. Non tutte le pompe moderne si adatteranno a una valvola Woods a causa del collare.

Infine, tieni d’occhio la lunghezza della valvola. Se hai delle ruote profonde, avrai bisogno di una valvola più lunga per assicurarti che sporga attraverso il cerchio. Alcune valvole possono essere lunghe fino a 8 cm. Se la valvola non è ancora abbastanza lunga per la ruota della sezione profonda, è possibile acquistare gli estensori della valvola. Questi avvitano sulla valvola e possono aggiungere una lunghezza extra sufficiente per adattarsi alle ruote aerodinamiche più profonde.

La maggior parte delle camere d’aria saranno realizzate in gomma butilica. È il materiale meno costoso e anche il più robusto. Un tubo butilico sarà nero ed è riparabile con un kit di foratura standard. I produttori di camere d’aria spesso hanno anche tubi butilici più leggeri nei loro cataloghi. Tuttavia, il risparmio di peso è a scapito di un po ‘più di fragilità, quindi è necessario fare attenzione a non pizzicare quando lo si installa. Sono anche suscettibili di essere più inclini alle forature su strada.

Infine, ci sono tubi in lattice. Queste sono l’opzione più leggera e rotolano più velocemente del butile. Ma sono ancora più fragili dei tubi butilici leggeri e più difficili da montare. Perdono aria più rapidamente di un tubo butilico, quindi è necessario rigonfiarli prima di ogni corsa. Di solito non possono essere riparati se bucati. Prestare attenzione anche all’utilizzo di tubi in lattice su ruote con copertoncino in carbonio, con freno a cerchio perché non trasmettono il calore più rapidamente di quelli in lega, lo si nota nella frenata prolungata in discesa che può portare a punti caldi sul cerchio e danneggiare cerchio , copertoni e scoppiare.

I copertoni tubeless stanno appena iniziando ad essere utilizzati sulle bici da strada quindi per montarli devi avere una ruota adatta con una valvola presta separata, che si avvita nel cerchio e ha una estremità in gomma per sigillare. Dopo aver inserito la valvola nel cerchio, si monta il pneumatico tubeless. Questo ha un tallone più stretto rispetto a uno pneumatico normale, quindi può essere difficile lavorare sul cerchio. E’ consigliato iniettarci del liquido antiforatura, se pur ripara piccole forature e talvolta sigillare un buco più grande con successo, ma è raro quindi è una buona idea portarsi una camera d’aria di scorta, leve e una pompa che sia degna di questo nome se pur piccola da montare nel telai odella propria bici.

Il sigillante tende a seccarsi nel tempo, quindi potrebbe essere necessario rabboccare. È qui che entra in gioco l’anima della valvola rimovibile. La maggior parte dei sigillanti è dotata di un ugello che consente di spruzzare il sigillante attraverso la valvola una volta rimosso il nucleo.

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento