[CICLISMO] AUMENTARE LA FORZA ESPLOSIVA, ALLENAMENTO PLIOMETRICO

La pliometria è una particolare metodologia di allenamento che sfrutta il prestiramento muscolare prima della contrazione, le fibre muscolari maggiormente impegnate sono quelle bianche a contrazione rapida. Ciò si ottiene grazie all’esercizio di caduta dall’alto, durante il quale i muscoli estensori delle gambe principalmente il quadricipite femorale ed il tricipite surale vengono sollecitati a un lavoro eccentrico, immagazzinano un notevole quantità di energia elastica che poi cedono durante il lavoro concentrico cioè la spinta.

Le esercitazioni pliometriche fanno parte delle metodologie di allenamento utilizzate per l’incremento della capacità del sistema neuromuscolare di superare resistenze con un’elevata velocità di contrazione: forza rapida.

La pliometria va inserita in un programma specifico per il miglioramento della forza rapida per atleti altamente qualificati, all’inizio del mesociclo precedente la gara per 4 settimane, in ragione di 2 sedute settimanali di allenamento, per terminare almeno 2 settimane prima della competizione. Come tutti i metodi ad altissima intensità muscolare si usa nelle discipline sportive che richiedono la massima prestazione 2-­3 volte l’anno, se ne vedono svanire gli effetti in breve tempo se lo stesso livello di intensità non viene mantenuto in tutti i microcicli del programma.

Fonte

.-.

VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.