Ciclismo professionistico, Gli eroi invisibili nella coda del gruppo

Eroi in fondo al gruppo, per aiutare il leader alla vittoria. Invisibili alle cronache dei media, concentrati sulla testa della gara. Sono definiti i “perdenti” del gruppo, ma senza di essi un leader non può vincere. Il regista lituano Arunas Matelis ha realizzato un documentario al Giro D’Italia, per sette anni, svelando il mondo invisibile di questi meravigliosi perdenti del ciclismo professionistico, visto dal punto di vista del team di medici. I nostri eroi della bici si schiantano, si alzano e corrono di nuovo.

Trailer:

Fonte foto: http://www.trentinofilmcommission.it/it/movies/detail/gladiators-a-different-world/

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento