[Test] Clif bar, barrette proteiche

Le Clif Bar sono una serie di barrette proteiche e snack realizzate per persone attive, da quelli che si dedicano all’escursionismo più impegnativo agli amatori di qualsiasi disciplina.

Noi, giornalisticamente scettici, come nostra consuetudine, abbiamo chiesto info a colleghi ed atleti che già le consumano, per capire se effettivamente queste barrette sono preferibili ad altre.

Come molti dei nostri lettori sanno, le barrette proteiche hanno una composizione con vari nutrienti e spesso sono ricchi di zuccheri e grassi saturi. E’ necessario quindi trovare una barretta che contiene una buona quantità di proteine, evitando inutili ed eccessive calorie da zuccheri e grassi.

In una nostra indagine su barrette proteiche abbiamo trovato che le più note barrette erano piene di zuccheri e grassi inutili con ingredienti anche piuttosto enigmatici.

.^.

NOTA2
Ringraziamo per la stima e fiducia, il distributore BELTRAMI TSA per aver pubblicato per intero il nostro test. Di seguito la immagine di documentazione:

beltramitsa_test_clifbar_magazine_toscanacicloturismo

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

2 thoughts on “[Test] Clif bar, barrette proteiche

  1. Le ho provate…quella tutto cioccolato e quella con la uvetta. Secondo me vanno bene per l’autunno e l’inverno, ma in primavera ed estate, oltre a diventare poltiglia, stuccano parecchio. Opinione personale.

  2. Anche altre marche stuccano, tanto per citarne alcune la Enervit con la glassa sopra, ma anche +Watt. Diventano appiccicose se le metti nella tasca della maglietta. La stessa cosa accade anche se le posizioni nello zaino…con il caldo non si salvano.

Lascia un commento