Crankbrothers Double Shot 3

I pedali ibridi disponibili in commercio non sono una novità e spesso possono essere trovati su city bike e fixie, ma se si desidera un pedale ibrido robusto e di alta qualità per l’uso in fuoristrada, finora la ricerca è stata spesso infruttuosa. Ecco il Crankbrothers Double Shot 3 che, sembra colmare questo vuoto. Il Crankbrothers Double Shot 3 ha un fattore Q più grande di 5mm rispetto alle due varianti più economiche “Double Shot” e “Double Shot LE” con 57mm.

Il centro del pedale è quindi un po ‘più lontano dalla pedivella per generare più ingombro, libertà di movimento e controllo. Inoltre, il totale di 8 pin sul lato della piattaforma è intercambiabile. La base dei pedali è in acciaio inossidabile fuso. Il pedale è disponibile in nero / rosso o nero / nero e viene fornito con tacchetti in ottone. La coppia pesata sulla bilancia è di 430 gr.

La prima impressione dei pedali è buona con un lato a scatto completo, mentre sul lato opposto la piattaforma è piatta. Il meccanismo di clic dei pedali Crankbrothers è uno dei migliori e più affidabili, a mio parere. In condizioni di fango il click-on va e viene da solo, ma la durata delle tacchette in ottone è ridotta in breve. La piattaforma del pedale è adatta a diversi tipi di suole di scarpe in circolazione.

Il Crankbrothers Double Shot 3 ha però i suoi difetti quando si svolge percorsi accidentati e discese difficoltose, ove i pedali ibridi tendono a sgusciare da sotto il pedale, salvo avere piolini e scarpe con suola adatta.

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento