Fuji Supreme: Bici aerodinamica da donna

Una bici aerodinamica da donna che è più veloce della versione da uomo? Sul sito web della azienda giapponese si legge che, in un loro test di 40 chilometri, il nuovo Supreme salva 1 minuto e 19 secondi sulla bici aerodinamica Transonic. E’ possibile?

Il telaio è in carbonio il cui peso, dichiarato nel sito web Fuji, è meno di 900 grammi. La forcella è in carbonio pieno FC-330 sui modelli della serie 1.

Fuji scrive nel loro sito web che la Supreme Woman ha una geometria del telaio progettata per avere uno stack / reach il quale garantisce che tutte le taglie, da 44 centimetri a 56 centimetri, posizionano i ciclisti (in questo caso le donne) in modo  ottimale.

Leggendo sempre nel sito web, l’analisi CFD (Fluidodinamica Computazionale) è stata ampiamente utilizzata durante il processo di progettazione, per garantire che il flusso d’aria fosse ridotto al minimo su ogni sezione del telaio.

Dal sito web le foto che osserviamo fanno vedere una bici molto particolare, ad esempio le foto sono sfalsate e questo, sempre secondo quanto scritto nel sito web, dovrebbe ottimizzare la scia e garantire uno sterzo stabile e una guida sicura in tutte le taglie.

Mentre alcune marche di aziende del settore stanno abbandonando il telaio destinato alle donne, la Fuji va in controtendenza migliorando il prodotto a loro destinato. Questo obiettivo è iniziato dagli anni ’70, raccogliendo (scrive la Fuji nel suo sito web) dati idonei per formulare la geometria perfetta per il ciclista femminile competitivo.

Noi del ridersbike, siamo curiosi di testare una di queste bici Supreme e darvi poi la nostra opinione.

 

Testo rielaborato dal sito web ufficiale Fuji.
Foto ricavate dal sito web ufficiale Fuji.

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento