Giro Cicloturistico della Toscana 2019, annullamento gara

Il giro cicloturistico della toscana 2019, che si doveva svolgere il 9 Settembre c.m., è stato annullato, come si legge nel comunicato ufficiale degli organizzatori. Le motivazioni scritte sono diverse e le soluzioni lasciano perplessi, come chiudere l’intera strada di 21 m laterale, al traffico.

In riferimento a quanto sopra ed al comunicato stampa degli organizzatori, abbiamo svolto una serie di interviste in zona, scoprendo che, diversi cittadini erano infastiditi della manifestazione, altri, invece, si sono chiesti perché hanno atteso così tanto in comune a bloccare l’evento per la presenza di radici in quella zona a ridosso dei marciapiedi, mentre c’è chi ha espresso parere negativo sulla decisione di annullare la gara.

La nostra redazione è andato sul posto ed ha effettivamente riscontrato evidenti anomalie visibili, inerenti alle radici ed altre asperità sul manto stradale. La resede stradale risulterebbe di 21 m e la strada è senza sfondo.

Interpellando il Comune di Firenze, l’addetto con il quale abbiamo parlato, ha riferito che si tratta di una necessaria misura di sicurezza, per evitare e scongiurare incidenti a danno di chi avrebbe partecipato all’evento.

Nel contempo gli organizzatori hanno organizzato nella stessa data, un evento sportivo ciclistico, con un buon numero di atleti del team presenti.

Nel contempo però nei social come facebook è avvenuta una polemica su questo annullamento della gara, ove diversi ciclisti (a questo proposito il Presidente del BST si è dissociato da tutto ciò), hanno commentato con opinioni differenti, più o meno politiche.

In qualsiasi caso il Comune di Firenze ritiene di aver salvaguardato la sicurezza dei partecipanti. Pertanto null’altro deve giustificare a chicchessia.

Adesso che fine farà l’evento Giro della Toscana?

Sarà svolta in altra location e dove far partire e arrivare quasi 1000 ciclisti di una gara?

Di certo un evento di questo tipo necessita di uno spazio adeguato, il quale non intralcia la viabilità cittadina, sia sicuro da tutti i punti di vista (radici alberi compresi).

Ai posteri l’ardua risposta!

redazione

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

2 thoughts on “Giro Cicloturistico della Toscana 2019, annullamento gara

  1. La giusta punizione del contrappasso per chi insulta il prossimo denigrandolo, disconoscendo la sua partecipazione all’evento dopo anni di investimenti in risorse umane ed economiche. Purtroppo ci vanno di mezzo altre persone.

  2. La giusta punizione del contrappasso per chi insulta il prossimo denigrandolo, disconoscendo la sua partecipazione all’evento dopo anni di investimenti in risorse umane ed economiche. Purtroppo ci vanno di mezzo altre persone.

Lascia un commento