GPS Outdoor: chiude il magazine, ma il progetto continua nel cicloturismo; novità

Il magazine GPS Outdoor (www2.gpsoutdoor.net) chiude, ma il progetto rimane attivo sviluppando soltanto il settore del cicloturismo, considerando la partnership con il negozio Bicisport e l’omonimo team.

I contenuti del gpsoutdoor sono stati verificati e trasferiti sul magazine Bike Touring, il quale ha rinnovato la grafica.

All’interno del magazine Bike Touring verranno pubblicati periodicamente varie notizie sui settori indicati, compreso i report con foto e video.

La pubblicità ed i contenuti giornalistici troveranno spazio gli uni e gli altri nelle sezioni appositamente create, in modo che non vengono scambiati come contenitori pubblicitari.

Per coloro che desiderano sostenere il magazine in quanto utile nei suoi contenuti, comunichiamo che la gestione dei contenuti viene svolta da una redazione di tre giornalisti freelance. Questi professionisti vengono retribuiti mediante la vendita di servizi d’informazione, comunicazione, web marketing e pubblicità.

Il magazine è uno strumento editoriale digitalmente tecnologico, realizzato mediante il noto CSM WordPress. Il dominio è presso un server della Playnet di Firenze, divisione interna della Brain Technology SpA , nota azienda che dal 2003 assicura il funzionamento della Rete Telematica Regionale Toscana, una delle principali reti della pubblica amministrazione oltre a garantire il funzionamento di migliaia di siti ospitati nei loro server.

Emmegipress, agenzia di stampa internazionale composta da giornalisti e reporter freelance italiani ed esteri, nata nel 1994 e registrata al tribunale di Firenze nel 1996, avrà il compito di gestire la pubblicazione delle informazioni sul magazine, periodicamente.

Per ulteriori informazioni sui contenuti inerenti al magazine Bike Touring consultare il sito web, www2.emmegipress.it/biketouring

——–
NOTE VARIE

1) SPIEGAZIONE su “Ciclismo touring slow (strada, fuoristrada)”
I giri del gruppo “Touring” sono stati ideati nel 2006 e fanno parte di un progetto, dedicato all’utilizzo del GPS. L’andatura dei bikers è slow (tranquilla o come preferite definirla), sia su strada che in fuoristrada.

Il gruppo “Touring” (Slow) è inserito nell’Associazione Ciclistica Dilettantistica Bicisporteam, il cui coordinatore è Federico Mattaliano (autore del progetto), insieme al Presidente Gianni Bartoli.

Gli appuntamenti inerenti al ciclismo fuoristrada (cross ed mtb) ed a quello touring (strada) ad andatura tranquilla (slow), sono consultabili nel blog del bicisporteam.it (attenzione a non confonderlo con il gruppo degli atleti agonisti del Bicisport, i quali hanno percorsi ed andatura completamente differenti da quelli svolto dal gruppo Touring). Purtroppo queste decisioni non vengon osempre concordate con i rispettivi interessati, generando spesso confusione.

2) NOTA LEGALE SUL PROGETTO GPS OUTDOOR, SLOW TOURING BIKE, ECC.
Il progetto GPS, Slow Touring, sue finalità, con annessi e connessi, è protetto dalla legge 22 aprile 1941, n. 633 (LDA) e successive modificazioni, e dal Titolo IX del Libro Quinto del codice civile. Gli articoli 171 e seguenti della L633 sanciscono le pene a cui va incontro colui che viola le norme concernenti il diritto d’autore e l’opera dell’ingegno. In particolare è punito con multa o reclusione chiunque, senza averne diritto, a qualsiasi scopo e in qualsiasi forma. Sempre secondo l’art 171 le pene si inaspriscono se i reati di cui sopra sono commessi con usurpazione della paternità dell’opera, cioè con deformazione, mutilazione o altra modificazione dell’opera medesima.

3) INVESTIMENTI ECONOMICI DAL 2006 sui progetti GPS Touring Bike, Touring Bike Slow, ecc.
Il partner Emmegipress investe economicamente con la creazione di siti web, gestione, promozione, comunicazione, redazione, stesura comunicati e contenuti vari, servizi fotografici, traduzioni, coordinazione del gruppo Slow Touring, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.