Oakley occhiali: dalla nebbia al sole della estate?

Gli occhiali da sole Oakley FLIGHT JACKET di nuova generazione che, nel sito web dell’azienda non erano disponibili, ma adesso ci sono; essi hanno una particolare montatura che assomiglia ai Jawbreaker. Infatti la parte superiore delle lenti è senza cornice. A parte questo dettaglio, cosa differenzia il nuovo radar da quello attuale ? Un piccolo interruttore sul ponte nasale. Ma a cosa serve questa soluzione e come funziona codesto interruttore sul ponte del naso? Dunque a vedere le foto bisogna premere una linguetta la quale avvicina o allontana gli occhiali dal viso. La domanda sorge spontanea…ma serve questo pulsante oppure fai prima a spostare gli occhiali dal viso senza congegni di questo tipo ?

Inoltre, secondo noi, quando hai i guanti lunghi mi sembra un pò difficoltoso utilizzare questo congegno e alla fine forse si fa prima ad allontanare gli occhiali come si fa normalmente. Opinione nostra.

Inoltre come funzionerà questo meccanismo con il casco ? Sarà fastidioso o utile ?

Per il momento non lo sappiamo, ma se avremo modo di vedere un paio di occhiali e indossarli vi faremo sapere la nostra opinione.

Nota
Avevamo pubblicato in anteprima le foto, ma sul sito web della Oakley ovviamente non c’erano. Adesso ci sono e mettiamo la foto in copertina, la cui fonte è OAKLEY! http://it.oakley.com/it/flight-jacket/product/W0OO9401

La foto sopra è per gentile concessione di OAKLEY.

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

1 thought on “Oakley occhiali: dalla nebbia al sole della estate?

  1. Questi occhiali si sentono sul naso leggermente più pesanti del Jawbreaker e molto più pesanti degli occhiali EVZero. Se uno svolge attività sportiva escursionistica non sono consigliati, da quanto ho sentito colleghi giornalisti esteri, gli sono letteralmente rimbalzati in faccia. Se poi hai un berretto da ciclista, il campo visivo si riduce di parecchio. La sostituzione delle lenti non è così facile come su altri dello stesso marchio. Sul mercato ottico mi sembra c’è una simile soluzione dell’azienda Kask (verificate). Il nasello serve per allontanare/avvicinare le lenti al viso, non è pratico come uno immagini, in particolare con i guanti.

Lascia un commento