[Provincia di Grosseto] Casale di Pari

Il paese si trova all’estremità settentrionale del territorio comunale, a nord-est di Civitella Marittima, su un colle a 481 m s.l.m. Il colle su cui sorge fu sede di un insediamento umano già nel Paleolitico superiore e frequentato anche in epoca etrusca e romana. Il borgo attuale è di origine medioevale, con impianto urbanistico caratterizzato da strette strade ad andamento circolare, che si adattano all’orografia del rilievo attraverso una serie di curve.

Di fronte al borgo, si eleva una collina, il Poggio di Monteacuto, alla cui sommità sorgeva un altro borgo di origini medievali, del quale restano oramai soltanto alcune rovine che testimoniano la sua passata esistenza.

Le origini di Casal di Pari risalgono quasi certamente all’XI-XII secolo, quando il centro si sviluppò come piccolo insediamento rurale in possesso degli Ardengheschi, collegato alla più importante e vicina località di Pari.

Fonte

Lascia un commento