[Recensione] Lezyne Caddy Sack

Lezyne realizza prodotti a volte molto particolari che diventano talmente utili da non poterne fare a meno. Fra questi c’è il Lezyne Caddy Sack. Cos’è? A vederlo sembra un semplice sacchetto di plastica, probabilmente sostituibile con il consueto sacchetto della spesa o altro. Non è così! Questo particolare ‘sacchetto’ serve per riporre ciò che non trova posto altrove, come ad esempio il tuo telefono, le chiavi e il portafoglio, le barrette. Dirai, si va bhe, ho le tasche della maglia…si certo, dopo che le hai riempite con un gilet, i prodotti nutrizionali, e qualche banana, penserai che, forse, il Lezyne Caddy Sack potrebbe tornarti utile per mettere ordine a quanto ti porti dietro in bici (salvo chi, per limitare il peso, non porta neanche una camera d’aria di scorta).

Dunque…abbiamo avuto modo di acquistare il Lezyne Caddy Sack dal nostro consueto punto di riferimento, ovvero il negozio Bicisport a Firenze. La versione è quella media, di 180 x 130 mm con un carico di 0,70 l.

Il ‘sacchetto’ è realizzato con tessuto in PVC con cuciture internamente saldate. Questo dà una sensazione rigida e significa che mantiene la sua forma quando riempito di oggetti, in modo sicuro e con non molto movimento.

La chiusura è una striscia di velcro spessa e resistente che sigilla quando l’ampia apertura viene abbassata. Tutte queste caratteristiche progettuali specifiche rendono una custodia molto impermeabile.

Nel Lezyne Caddy Sack che abbiamo testato, siamo stati in grado di metterci uno smartphone con uno schermo da 5 “, un set di chiavi, una cartuccia di lancia Co2, i documenti vari, gel e barrette.

Alla fine ci siamo resi conto di averlo riempito forse un pò troppo, ma questo è un test e, quindi, bisogna capire a fondo la funzionalità del sacchetto.

Abbiamo preso il sacchetto e inserito nella tasca centrale della maglia tecnica da ciclismo.

La sensazione di ‘ingombrante’ è soltanto iniziale, poi andando in bici, ci si dimentica di aver dietro la schiena un contenitore ove riporre quanto abbiamo fatto noi, come descritto sopra.

Per quelli che, invece, non necessitano di un sacchetto medio, c’è il piccolo, le cui dimensioni sono di 145x 110 mm con un carico di 0,45 l. E’ un sacchetto bello, compatto, ma non tutti i telefoni (smartphone) entrano in quel contenitore e ci metterete meno cose, compreso chiavi, co2, barrette e gel, documenti

Concludendo la nostra recensione sul sacchetto Lezyne Caddy Sack, se non siete fra quelli del ‘peso’ ed amate riporre gli oggetti in modo ordinato e non confusionario, allora troverete in questo contenitore una soluzione per quegli oggetti che, ad esempio, utilizzo di meno (quindi eccetto gel e barrette). Il fatto di essere impermeabile dà la certezza che il telefono ed i documenti cartacei rimangono asciutti.

F. M.

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento