Salute e Alimentazione, La Caffeina: gli alimenti che la contengono

La caffeina è in grado di attraversare la placenta e dosi eccessive danneggiano il feto (aborti spontanei, basso peso neonatale).
Non sono disponibili dati sufficienti per trarre conclusioni certe, ma sembra che un consumo eccessivo di caffeina sia associato ad un maggior rischio di aborto durante il primo trimestre. 
È prudente contenere il consumo di caffeina entro i 300 mg/die. Considerando che una tazzina di caffè (espresso o moka) contiene da 80 a 120 mg di caffeina, si dovrebbe rimanere nella media di circa 3 tazze al giorno.

Altre fonti di caffeina sono: tè, cioccolato, bevande al cacao, alcuni soft drink e bibite analcoliche a base di cola.

L’elenco si trova in questo sito web: http://www.valori-alimenti.com/cerca/caffeina.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.