Sei uno dei 25 milioni di ciclisti italiani? Ecco 4 software per il tuo smartphone

Una selezione di 4 applicazioni per gli allenamenti, le escursioni slow, i percorsi giornalieri casa-lavoro.

Strava – Collegandolo al GPS registra tutti i dati duranti l’allenamento: tragitto, velocità massima, velocità media, dislivello e così via. Ma la caratteristica più interessante di Strava è che ti mette in competizione con altri ciclisti: registrando un account e importando i tuoi dati nella web app puoi vedere la classifica globale su pezzi di tragitto che hanno percorso anche altri. I percorsi non sono scaricabili nel proprio GPS.

Runtastic Mountain Bike – Simile a Strava. Manca la componente social, ma integra la possibilità di collegare il programma al player musicale o ricevere le informazioni con l’assistente vocale.

My Tracks – Il software sportivo di Google. Ci sono una serie di parametri che vengono raccolti durante l’allenamento: calorie consumate, frequenza cardiaca, km percorsi. Inoltre ti dà la possibilità di creare i tuoi tragitti, memorizzarli e condividerli sui social network. E’ meno completo di Strava.

Bike Repair – 51 tutorial e 71 riparazioni spiegate in modo chiaro, per la bicicletta: sostituzioni di camera d’aria, regolazione dei freni, centratura della ruota e così via. Un manuale…purtroppo in lingua inglese…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.