[Pubblicita’] INTEGRATORE: INKOSPOR X-TREME GUARANA’ HIGH VOLTAGE

L’integratore è composto da un estratto di guaranà (contiene della caffeina), magnesio e vitamine. E’ stato sviluppato specialmente per tutte quelle persone che necessitano di effetti stimolanti e tonificanti. Il GUARANA ha un forte contenuto di caffeina naturale, associata a fibre e cellulosa vegetale, che permettono la liberazione nell’organismo molto lentamente. 
Gli effetti tonificanti del guaranà durano così molte ore. 1 fiala di X-TREME GUARANA contiene l’equivalente in caffeina di 2 tazze da caffè.

Ingredienti: Acqua, fruttosio, magnesio citrato, estratto di guarana, vitamina C, Conservanti: potassio serbato, aroma,
Dolcificanti: sodio ciclamato, acesulfame K e saccarina sodica, calcio d-pantotenato, vitamina B6-idrocloride, vitamina B1-idrocloride.

Analisi Media Per 100 ml. Per 1 fiala
Valore Energetico 153 Kcal / 649 Kj 38 Kcal / 162 Kj
Proteine 0 g 0 g
Carboidrati 32,4 g 8,1 g
Grassi 0 g 0 g
Magnesio 480 mg 120 mg
Vitamina B1 6,4 mg 1,6 mg
Vitamina B6 8,0 mg 2,0 mg
Acido pantotenico 200 mg 50 mg
Estratto di guaranà 6000 mg 1500 mg
di cui caffeina 600 mg 150 mg

.*.

Note Alimentari / piante

GUARANA’
Il guaranà (Paullinia cupana Kunth.) è una pianta rampicante, sempreverde, nativa della foresta amazzonica appartenente alla famiglia delle Sapindaceae. Contiene caffeina, sostanza nota come guaranina, che gli conferisce le sue proprietà eccitanti.[WIKIPEDIA]

CAFFEINA
La 1,3,7-trimetilxantina, nome IUPAC [1,3,7-trimetil-1H-purin-2,6(3H,7H)-dione], meglio nota come caffeina è un alcaloide naturale presente nelle piante di caffè, cacao, tè, cola, guaranà e mate e nelle bevande da esse ottenute. Viene a volte citata con i suoi sinonimi guaranina e teina, chimicamente identificabili nella stessa molecola. La caffeina è presente in foglie, semi e frutti di queste e diverse piante, dove agisce come insetticida naturale [1], paralizzante (tetanizzante)[2] o con effetto comunque tossico per insetti e altri artropodi che le mangiano. Nell’uso umano viene più comunemente consumata come infuso da semi e foglie di caffè e tè, così come anche in molti alimenti e bevande contenenti prodotti a base di noce di cola. La caffeina è anche componente di complessi chimici poco solubili, che si trovano nel seme di guaranà e nelle foglie di yerba mate e tè. (Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.