[Intervista] Paolo De Luca, La Montagna: Incidenti, soccorsi, costi

[Intervista] Paolo De Luca, La Montagna: Incidenti, soccorsi, costi

Con una media di quasi un incidente grave al giorno, ogni stagione estiva (ma anche invernale) viene ricordata come “la stagione nera della montagna” perché è pesante il bilancio degli incidenti che si verificano in quota nei quali sono coinvolti esperti frequentatori e gitanti della domenica, sia nelle località dell’arco alpino, sia sul Gran Sasso che sull’Etna. Molte tragedie si potrebbero evitare se gli escursionisti e alpinisti facessero più attenzione alle indispensabili norme di sicurezza: frequente è la sopravvalutazione delle proprie capacità ed una scarsa valutazione del percorso che si vuole intraprendere e dei relativi rischi. Leggi di più chi sono[Intervista] Paolo De Luca, La Montagna: Incidenti, soccorsi, costi

[Inchiesta] Quanto costa un mondiale di ciclismo ?

[Inchiesta] Quanto costa un mondiale di ciclismo ?

La risposta la possiamo cercare nei conti di Mendrisio 2009 oppure di Geelong 2010 o di Copenhagen 2011 o di Valkemburg 2012. Mendrisio, ad esempio: a due passi dall’Italia. Spese comparabili alle nostre, pubblico previsto simile. Il mondiale è costato IN TUTTO 13 MILIONI di franchi svizzeri, ovvero circa 11 MILIONI di euro al cambio attuale. Il 65 per cento veniva da istituzioni pubbliche cantonali, il 20 per cento dagli sponsor, il resto da biglietti, marketing, hospitality e altro. Notate che la spesa per messa in sicurezza e asfaltatura delle strade ammontava a due milioni di franchi, circa un milione e mezzo di euro. La gestione ha comportato un avanzo di centomila euro, restituiti alla comunità locale a Mondiali finiti. Leggi di più chi sono[Inchiesta] Quanto costa un mondiale di ciclismo ?