Toscana Cicloturismo magazine, un nuovo progetto editoriale

L’editore dell’agenzia di stampa Internazionale Emmegipress, blocca il progetto di comunicazione, ideato nel 2013 e identificato in “TOSCANA CICLOTURISMO©”, dopo una sperimentazione editoriale on line con riscontri molto positivi.

La modifica della impostazione editoriale iniziale apriva vari argomenti e scenari, come cronaca, cultura, attualità, salute, ambiente, con una selezione di notizie non soltanto in ambito ciclistico e turistico sull’estero ed ovviamente sull’Italia.

Il sito web comprendeva due settori, una adibita alle pagine standard ove troviamo le consuete voci Chi siamo, copyright, newsletter, pubblicità e tariffe, ecc. Mentre sotto al titolo del magazine il settore delle rubriche, composte da varie voci principali ed alcune anche secondarie più in dettaglio.

La copertina era al centro con sei slides di post ultimi inseriti, poi colonne varie, da quella a sinistra con i tag/key, a quella centrale con le rubriche e le varie notizie pubblicate. La colonna di sinistra comprende vari plugin, compreso il video di presentazione sull’agenzia di stampa emmegipress.

Fra le nuove sezioni c’era quella sul “Commercio”, adibita alla pubblicazione di comunicazioni su beni e servizi in Toscana ed altre regioni limitrofi.

Per quanto concerne l’impostazione grafica, avevamo ritenuto riutilizzare quella dell’agenzia di stampa emmegipress.it , cambiando il logo del magazine, fornito in due versioni.

IL PROGETTO LOGISTICO SUL TERRITORIO INIZIATO NEL 2003

Lo sviluppo del cicloturismo, sul territorio toscano, inizia nel 2003 utilizzando il GPS, costituendo un apposito staff logistico-tecnico, composto da guide certificate per accompagnamento ciclisti italiani e stranieri, reporter freelance fotografi e giornalisti ciclisti, partner e sponsor. A quel tempo l’uso prevalente del mezzo a due ruote era la mountain bike (MTB). In seguito lo sviluppo del progetto ha incluso bici da cross e da road, compreso le bici da corsa. Di seguito i link che documentano quanto svolto ed in esecuzione, affinché si ricordi che il nostro progetto è precursore di altri, comunque tutt’ora esistente ed ha identificazioni differenti a secondo dei sotto progetti creati, come quello la regione toscana,  cioé il ‘ToscanaCicloturismo” che è sia magazine sia staff logistico.

  1. http://ridersbike.net/gps-bike-project/
  2. http://ridersbike.net/cicloturismo-in-toscana-dove-come-con-chi-o-da-soli/
  3. http://ridersbike.net/tuscanyridersbike-magazine-una-fonte-nel-panorama-del-cicloturismo-toscano/

Sull’archivio di ALEXA la documentazione sulla esistenza e, quindi, la proprietà del dominio toscanacicloturismo.it dell’agenzia di stampa emmegipress: https://web.archive.org/web/20160125081107/http://www.toscanacicloturismo.it/

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento