Toscana – Livorno, sui colli in mtb

Da Livorno si segue la Via Aurelia sulla quale si trovano le indicazioni per il Santuario di Montenero. Si sale così la tortuosa e piacevole strada che porta al santuario e, dopo aver visitato il celebre edificio, si imbocca una pista sterrata con segnavia bianco/rossi che sale ripida arrivando alla soprastante strada asfaltata in località Castellaccio. 

Su questa si va a sinistra ma, subito, la si lascia per prendere a destra il sentiero n. 4, una pista forestale che si addentra in quella che era la Foresta di Montenero.

Per un buon tratto si pedala sulla tranquilla via fino ad arrivare ad un bivio. Qui si continua diritti, sulla carrareccia principale, ma fatti 200 metri la si lascia per salire a destra seguendo i segnavia bianco/rossi del sentiero n. 4. Questi si addentrano in una zona particolarmente devastata dagli ultimi incendi sfiorando Poggio Castello e quindi riscendendo alla pista sterrata. Ora si piega a destra e si segue la via trascurando il sentiero n. 4 che, poco dopo, risale a destra. Si scende così per circa 15 minuti giungendo al punto dove il sentiero n. 00 confluisce sulla sterrata. Ci si mantiene però ancora su questa e velocemente si arriva ad un bivio dove i segnavia bianco/rossi invitano ad andare a sinistra. Così facendo in breve si è alla strada asfaltata proveniente da Gabbro da prendere a destra e seguire per circa 15 minuti.

Quando il sentiero n. 00 si allontana a sinistra lo si segue tagliando le pendici del Monte Maggiore e arrivando alla strada di Valle Benedetta. Su questa, infatti, andando a sinistra in circa 20 minuti si è all’antica badia vallombrosiana di Valle Benedetta, che sorge su uno svettante collinetta.

Passando sulla sinistra della Badia poco dopo si giunge alla strada che, a sinistra, scende versdo Sambuca (sent. 00). La si imbocca e, al primo bivio, presso Case S.Maria, si va a destra scendendo ed arrivando ad un secondo incrocio. A destra di raggiunge l’Eremo della Sambuca. Dritta continua invece la strada sterrata che compie un largo semicerchio e porta ad un bivio. Si continua dritti e da qui in avanti ci si mantiene sempre sulla sterrata principale, superando un area adibita a tiro a segna o poi scendendo fino alla strada Livorno – Colle Salvetti. Su questa si svolta a sinistra e cosìfacendo si rientra a Livorno.

Si ringrazia per questo percorso: Itinerari Italiani
.*.
Vai spesso da solo ? Ti sei stancato di fare i soliti itinerari ? Prova a partecipare ai nostri itinerari in mtb! Il nostro CLUB MTBiking Riders può aiutarti. Contattaci: ridersbiker@gmail.com

.*.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.