[Toscana – Valdarno] Ciclopista: Quasi 500mila euro per realizzarla

Il progetto della Ciclopista dell’Arno è l’itinerario ciclopedonale che la Regione ha progettato per favorire la mobilità sostenibile in Toscana. Tra tutti i Comuni interessati dal passaggio della ciclopista, quello di Figline e Incisa Valdarno è stato il primo a presentare il progetto esecutivo e ad ottenere un finanziamento regionale di 437mila euro.

Nello specifico, per Figline e Incisa la realizzazione del progetto significa ottenere un collegamento ciclabile tra i centri abitati di Figline, Incisa e Matassino, con particolare attenzione per le due stazioni ferroviarie, l’autostazione ed i principali punti di interesse della città come scuole, aree verdi, centri di aggregazione.

I lavori saranno consegnati alla ditta il 2 maggio e, inizialmente, interesseranno la realizzazione del percorso ciclabile da piazza Danimarca proseguendo su via Portogallo, via Irlanda, via Di Vittorio e via Brodolini per circa 1,5 km nella zona industriale di Figline.

Per non creare disagio ai lavoratori delle aziende della zona, già nei prossimi giorni il Comune riorganizzerà i parcheggi dell’area aumentando i posti auto a disposizione. I lavori, che riguardano anche la sistemazione dei tratti di ciclopista che corrono lungo gli argini dell’Arno (da San Giovanni a Figline e da La Massa alla stazione Fs di Incisa), avranno una durata di 210 giorni per un una spesa totale di 487mila euro.

Uff Stampa

Pubblicazione contenuti. Per inviare notizie e articoli con foto e /o video, utilizzare la mail: ridersbiker@gmail.com. Per controversie sui contenuti del sito web, rivolgersi sempre al nostro consulente legale Avv. Simone Valenti di Firenze.

Lascia un commento