[Toscana – Valdarno] Ciclopista: Quasi 500mila euro per realizzarla

Il progetto della Ciclopista dell’Arno è l’itinerario ciclopedonale che la Regione ha progettato per favorire la mobilità sostenibile in Toscana. Tra tutti i Comuni interessati dal passaggio della ciclopista, quello di Figline e Incisa Valdarno è stato il primo a presentare il progetto esecutivo e ad ottenere un finanziamento regionale di 437mila euro.

Nello specifico, per Figline e Incisa la realizzazione del progetto significa ottenere un collegamento ciclabile tra i centri abitati di Figline, Incisa e Matassino, con particolare attenzione per le due stazioni ferroviarie, l’autostazione ed i principali punti di interesse della città come scuole, aree verdi, centri di aggregazione.

I lavori saranno consegnati alla ditta il 2 maggio e, inizialmente, interesseranno la realizzazione del percorso ciclabile da piazza Danimarca proseguendo su via Portogallo, via Irlanda, via Di Vittorio e via Brodolini per circa 1,5 km nella zona industriale di Figline.

Per non creare disagio ai lavoratori delle aziende della zona, già nei prossimi giorni il Comune riorganizzerà i parcheggi dell’area aumentando i posti auto a disposizione. I lavori, che riguardano anche la sistemazione dei tratti di ciclopista che corrono lungo gli argini dell’Arno (da San Giovanni a Figline e da La Massa alla stazione Fs di Incisa), avranno una durata di 210 giorni per un una spesa totale di 487mila euro.

Uff Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.