+Watt, testato il prodotto Warm Up Pump

Il nuovo prodotto Warm Up Pump della +Watt, ampiamente pubblicizzato nei soliti canali media, ha avuto una nostra prova per capire la sua reale efficacia sul fisico di uno sportivo.

Ma vediamo di cosa stiamo parlando. Il Warm Up Pump promette un rafforzamento del metabolismo energetico attraverso la caffeina e la taurina, e aiuta a ridurre stanchezza a affaticamento.

Cosa contiene il prodotto ? Una combinazione di principi attivi che, lavorando sinergicamente, stimolano il pre workout.

Cos’è il “pre-workout”? Serve ad un ciclista e quando ?

Al ciclista sportivo, agonistico, amatore, comunque colui che si allena e svolge attività impegnativa, necessita di tamponare l’acido lattico prodotto durante lo sforzo fisico ed aumentare la vasodilatazione.

Sono nati quindi i cosiddetti prodotti pre-allenamento o per allenamento, cioé i pre-workout che vanno assunti prima dell’impegno sportivo, e dicono che servono per aumentare l’intensità dell’esercizio.

Alcuni studi hanno evidenziato che l’integrazione di prodotti pre-workout migliorano le prestazioni nell’allenamento intermittente, quindi non assumibile durante la gara.

Noi abbiamo testato questo prodotto della +Watt in tre fasi differenti: allenamento, cicloturismo di lunga durata, gara.

Nel primo caso, Allenamento, il prodotto bevuto dopo colazione e non erroneamente prima, fornisce una sensazione di slancio, quasi paragonabile a due gel.

Per il cicloturismo di lunga durata, quindi oltre le cinque ore, il prodotto non serve, anzi è deleterio.

Per la gara, infine, è assumibile come boccino finale, cioé per il rush finale e non prima della gara o durante.

Infatti una bustina del prodotto + Watt contiene, in pratica, diverse dosi di caffeina, indi per cui si ha un picco veloce della potenza che scende velocemente.

Serve quindi assumere questo prodotto per il ciclismo ? Il prodotto è indicato per sport di forza e potenza quali il crossfit, rugby, body building, power lifting, functional training, atletica e mixed martial arts. Quindi per il ciclismo si lascia la decisione a chi necessita di utilizzarlo, sapendo come funziona.

Comunque per chi volesse testarlo personalmente, alcuni consigli e memo. Dopo l’assunzione del prodotto non accompagnatelo con i gel a base di caffeina, guaranà o simili.

Per chi poi conosce la B-Alanina, troverà in questo prodotto la sensazione di intorpidimento degli arti con un leggero quasi impercettibile tremore che si sente in tutto il corpo; una sensazione che svanisce in pochi secondi, ma un pò fastidiosa.

La Taurina, contenuta nel prodotto, fornisce potenza, ma verrà metabolizzata dal proprio organismo in modo differente dal assumerla da sola, senza altri intrugli chimici.

Per altre informazioni sui pre-workout è consigliato rivolgersi, sempre, al proprio medico generico o meglio, quello sportivo.

.^.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.